11 curiosità sul Cioccolato che devi sapere


Il cioccolato è uno degli alimenti più amati in tutto il mondo, apprezzato sia dai bambini che dagli adulti. Ci sono, però, molte cose che non sai su questa sostanza e noi abbiamo scelto di svelarti 11 curiosità sul cioccolato che devi assolutamente conoscere.

Le curiosità sul cioccolato di cui in pochi sono a conoscenza

curiosità sul cioccolato,cioccolato al latte

 

1.       Il cioccolato fondente ha una derivazione antichissima, usato, per la prima volta, 3.000 anni fa dagli Olmechi. Questo popolo usava trasformarlo in una squisita bevanda, che prendeva il nome di “acqua amara”, dal termine xocolatl di origine Azteca. Oggi il cacao proviene, principalmente dalla Costa d’Avorio, mentre il primo negozio dedicato al cioccolato ha aperto a Londra solo nel 1657.

2.       I chicchi di cacao venivano usati dagli Aztechi come fonte di baratto. Si trattavano di una vera e propria moneta, usati come merce di scambio per ogni tipo di prodotto. Non sarebbe bello se questa usanza venisse riprodotta anche nei nostri giorni?

3.       Se il cioccolato fondente è nato migliaia di anni fa, il cioccolato al latte ha avuto origine solo nel secolo passato, agli inizi del ‘900. Per quanto riguarda il cioccolato bianco, la sua nascita è ancora più recente, collocandosi negli anni ’70.

4.       Una donna inglese, di nome Christina Edmunds, divenne famosa nel XIX secolo con il nome di “Assassina del cioccolato”, poiché si serviva di creme al cioccolato per avvelenare le persone che le acquistavano. Purtroppo (o per fortuna) non è riuscita nel suo intento, facendo soccombere solamente una persona tra tutte quelle rimaste avvelenate.

5.       Come sappiamo, questa squisitezza alimentare è apprezzata in tutto il mondo e, non a caso, il suo commercio frutta 15 miliardi di euro l’anno.

6.       Il cioccolato è composto dalla teobromina, una sostanza che stimola il sistema respiratorio e il cuore, ma che potrebbe rivelarsi letale per gli animali. Da evitare, quindi, di far assaggiare un quadratino di cioccolata al vostro amico a quattro zampe, anche se cercherà di intenerirvi con uno sguardo da cane bastonato.

7.       I flavonoidi contenuti nel cacao sono in grado di stimolare l’afflusso di sangue al cervello per circa 3 ore dopo il consumo. Ciò porta a un aumento della concentrazione e della memoria.

8.       L’odore del cioccolato aiuta a rilassarsi, una qualità in contrasto con l’eccitamento provocato dalla caffeina contenuta (in minime quantità) al suo interno.

9.       In una barretta sono presenti piccolissime dosi di THC, il principio base della marijuana. È uno degli elementi che favorisce un momentaneo stato di eccitazione dopo il consumo (ma non al livello dell’erba).

10.   Anche se è uso comune pensare che il consumo di cioccolata provochi l’acne, in realtà, non esistono studi scientifici a favore di questa tesi, che sembra, anzi, essere stata smentita diverse volte.

11.   Il cioccolato ha trovato un enorme sbocco anche nei prodotti di bellezza, avendo delle proprietà che idratano la pelle e prevengono la comparsa delle rughe. Inoltre, dai chicchi di cacao viene estratto il burro di cacao, usato in grandi quantità sia dagli uomini che dalle donne di tutto il mondo.

Se siete rimasti stupiti o avete altre curiosità sul cioccolato che non abbiamo citato, fatecelo sapere nei commenti!


Potrebbe interessarti anche...

comments powered by HyperComments

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tutte le novità su Curiosità!