Capelli Fluo: un arcobaleno che risplende sulla nostra testa


Come sappiamo, i capelli colorati stanno spopolando negli ultimi anni, venendo scelti anche da persone che hanno, ormai, superato l’adolescenza da un pezzo. Ci dispiace dovervi dire che se sui capelli avete delle ciocche verdi, blu o viola siete fuori moda, sempre ammesso che non si illuminino. Infatti, la nuova tendenza di quest’anno sono i capelli fluo, o glow hair, ovvero dei colori, con cui decorare le nostre chiome come più ci piace, che si illuminano al buio. A provare quest’effetto da discoteca non solo i VIP, ma anche molte ragazze, che hanno postato le foto dei loro capelli al neon su Pinterest e Instagram.

Il fluo torna di moda e questa volta sui capelli

Con i glow hair, fluo hair o in qualunque modo li si voglia chiamare, illuminerete anche le notti più buie, senza avere bisogno di usare la luce del vostro smartphone per farvi strada. La moda del fluo non è mai passata del tutto, diciamocelo, essendo un effetto sempre capace di stupire in ogni occasione. Ma la possibilità di colorare anche i nostri capelli al neon non ci era più tornata in mente dagli anni ’90, dove si poteva ottenere questo effetto con i mascara colorati. Adesso è possibile far uso di tinte sia temporanee che permanenti, da utilizzare come se si stessero realizzando uno shatush o delle meches.

I migliori effetti per un perfetto stile glow hair

I colori sfruttati per i capelli fluo sono tutti quelli dell’arcobaleno, preferendo i più “tamarri” come il fucsia, il viola e il verde, adatti a trascorrere una notte a ballare in discoteca. Sono, però, apprezzate anche tinte più comuni e portabili anche di giorno, come il rosso e il giallo. Infatti, se questi colori brillanti vengono sprigionati al massimo non appena si spengono le luci, sotto il sole appaiono meno luminosi, passando, in alcuni casi, del tutto inosservati.

Tra gli effetti che si possono ottenere ci sono i pixel hair, molto più difficili da realizzare da soli, o si può sfruttare la resa “camouflage”, nascondendo i fluo hair sotto i capelli normali. In questo modo, l’effetto sorpresa sarà ancora più accentuato, con la possibilità di colorare solo alcune ciocche che rimarranno nascoste dagli altri capelli.

Ultimi consigli per indossare i capelli al neon…

Come suggerimento per sfruttare al massimo lo spettacolare effetto dei capelli fluo, consigliamo di scegliere uno o più colori che si adattino all’incarnato. La regola base è sempre la stessa: per le carnagioni chiare vanno bene tinte sui toni pastello e non troppo forti (in questo caso rosa, giallo…), mentre l’opposto vale per le pelli più scure (rosso, viola, verde…).


Potrebbe interessarti anche...

comments powered by HyperComments

Iscriviti alla Newsletter per ricevere tutte le novità di tendenza!